Sei un professionista?
Per te Sconti dedicati
e la più vasta gamma di prodotti
registrati come professionista
Produttori
News

Riduzione del periodo di accensione degli impianti di riscaldamento

Riduzione del periodo di accensione degli impianti di riscaldamento 21/10/2022

È stato firmato il decreto, da parte del Ministro della Transizione Ecologica Roberto Cingolani, che stabilisce i nuovi limiti temporali di accensione degli impianti termici di climatizzazione alimentati a gas naturale. In questo decreto viene anche stabilita la riduzione della temperatura negli ambienti riscaldati da applicare, per la stagione invernale in arrivo come da Piano di riduzione dei consumi di gas naturale.

Un’ora al giorno in meno di accensione degli impianti con una temperatura ridotta di 1°C e, cosa più importante, viene accorciato di 15 giorni il periodo di funzionamento degli impianti, posticipando di 8 giorni la data di inizio e anticipando di 7 la data di fine esercizio.

Tuttavia, le autorità comunali possono, in presenza di situazioni climatiche severe, autorizzare l’accensione degli impianti termici a gas anche al di fuori dei periodi indicati dal decreto, purché ci sia un provvedimento motivato e mantenendo ridotta la durata giornaliera.

Ma attenzione non per tutti valgono queste riduzioni.

In particolare non si applicano ai luoghi di cura, scuole materne ed asili nido, piscine e saune, agli edifici dotati di impianti alimentati prevalentemente a energie rinnovabili e alle attività industriali ed artigianali.

Per agevolare l’applicazione delle nuove disposizioni, ENEA ha pubblicato un vademecum con le indicazioni essenziali per impostare correttamente la temperatura di riscaldamento.

Clicca qui e scopri il vademecum.

Realizzazione e gestione tecnica del sito a cura di
iprov.com Iprov.com
Grafica, design e comunicazione
cosmobile.net Cosmobile.com
Sviluppo e gestione dati